Scuola civica teatro la storia

La magia del fare

Vecchie storie e nuovi progetti della Scuola Paolo Grassi

#1

70 anni da quel giorno!

Stiamo vivendo il nostro 70° anno d’età e ogni giorno di questo 2021 sarà per noi l’occasione per allestire nuovi progetti, accordi, incontri, spettacoli, sfide, danza, prosa, regie innovative, scritture incrociate qui, alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, dove tutto è puro nutrimento culturale.
Nella foto che accompagna il racconto del "fare" e della sua magia, sorridono i fondatori di questa fucina di mestieri - Paolo Grassi e Giorgio Strehler - e la loro presenza gioiosa ci scorterà nelle operose giornate di formazione teatrale per tutto il 2021.
Quindi partiamo con un sonoro Auguri Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi! In dono per i 70 anni il primo video di presentazione della nostra Accademia, realizzato da Elisabetta Carosio (regista teatrale) che ci racconterà a più puntate la vita della Scuola.

Intanto la Scuola è iniziata e prosegue a tutto vapore

Dopo la pausa estiva, da quando il nuovo anno accademico è iniziato - poco tempo fa inaugurato da illustri ospiti istituzionali ed artisti “figli” delle quattro Scuole Civiche (in questo video la replica dell’evento) - le faccende didattiche sono andate avanti sistematicamente.

Gli spettacoli LIVE di Ottobre con MORSI INEDITI 2020

Ad ottobre una breve tregua dalle restrizioni a colori della nostra Regione, ci ha permesso di aprire il portone di via Salasco 4 ed accogliere il nostro amato pubblico per MORSI INEDITI 2020, la VI edizione della rassegna di Danza e Teatro realizzata dalla Paolo Grassi con direzione artistica di Marinella Guatterini e Tatiana Olear, fatto di 6 appuntamenti speciali con la danza dal vivo, installazioni, video proiezioni, presentazioni divisi in tre aree di riferimento:

MORSI INEDITI - Every night Foyer, Installazioni e videoproiezioni per un FOYER INEDITO, "acceso" da installazioni e proiezioni per ciascuna serata di spettacolo;

Le domeniche della danza, direzione artistica di Marinella Guatterini con otto spettacoli di danza live e quattro in video nella sezione Presente remoto;

TESTE INEDITE, direzione artistica di Tatiana Olear, sei video spettacoli realizzati da Autori, Registi e Attori della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, somma di sei progetti visionari, al confine del teatro, del cinema, dell’animazione, della video art.

Ai link inseriti potete ritrovare tutti i materiali, le foto, i video, i crediti e le collaborazioni al progetto

Anche quest'anno ... abbiamo avuto le VISIONI!

Le Visioni Didattiche sono restituzioni (letture, spettacoli, studi, narrazioni creative, performance, coreografie etc...) rese da ciascun docente con gli allievi della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi coinvolti nei vari moduli di insegnamento. Tali restituzioni sono aperte ai soli allievi, docenti e interni all'accademia e, salvo casi particolari, non è ammesso l'ingresso al pubblico esterno.
Ci interessa tuttavia raccontare la serie di accadimenti e di personaggi teatrali che popolano gli spazi della Paolo Grassi, le aule nell'intimità delle ore di insegnamento, gli occhi attenti, i cuori e le anime degli allievi che sono la materia viva del nostro quotidiano.

Primo appuntamento di fine ottobre con Attori, Autori e Registi del secondo anno che, guidati da Marco Maccieri - coordinatore del Corso Recitazione - hanno proposto Quattro Variazioni dal testo di Come vi Piace di William Shakespeare; a seguire Autori e Registi del primo anno sono stati guidati attraverso Lo spazio Scenico da Fabio Cherstich e infine Massimo Navone con Luca Rodella hanno esaminato la Grammatica del Palcoscenico con il primo anno Recitazione, Regia e Autore Teatrale.

Per il 2021 ci siamo spinti oltre i confini europei: grazie alla felice intuizione di Tatiana Olear - da settembre direttrice della Paolo Grassi- e Magdalena Barile, coordinatrice del Corso Autore Teatrale, è appena iniziato Translating Talents (il link ci racconta chi sono i nostri partner e come si sviluppa) un progetto culturale che, in nome della nuova drammaturgia, getta un ponte tra Milano e New York.
L'operazione ha come scopo l’attivazione di un percorso a due vie, grazie al quale testi di autori in formazione presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi approderanno a New York, mentre testi di autori statunitensi sbarcheranno in Italia, come materia di studio dei corsi della Scuola stessa. In entrambi i casi, la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli parteciperà attivamente al progetto curando le traduzioni, che verranno eseguite dagli studenti del corso di laurea magistrale in Traduzione e seguendo il processo di adattamento del linguaggio teatrale.

Un altro ponte, più breve ma non meno spettacolare, è stato costruito dalla coordinatrice del Corso Danzatore, Marinella Guatterini per 11 danzatori già diplomati del nostro atelier di Teatrodanza. Il ponte ci connette al Ravenna Festival 2021/2022 e si chiama Marco Valerio Amico, il coreografo che con il gruppo nanou e i nostri danzatori vuole affrontare Dante Alighieri.
Per la preparazione della performance Il Paradiso, (il link ci racconta tutte le tappe) abbiamo avviato con Marco Valerio Amico una Masterclass che andrà avanti per due settimante al mese fino a marzo; poi i danzatori si trasferiranno in residenza a Ravenna dove continuerà l'operazione di studio e ricerca e successivamente, debutteranno al Ravenna Festival tra il 2021 e il 2022.
In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri nasce così a Ravenna lo spazio Paradiso come luogo vivo, diventando opera semi-permanente e luogo abituale dove ritrovarsi e darsi appuntamento grazie alla idea scenica di Alfredo Pirri e a quella coreografica del gruppo nanou con i Danzatori diplomati della Paolo Grassi.

Nel frattempo...

Il terzo anno Recitazione, Regia e Autore Teatrale sta realizzando con Giovanni Covini e Valentina Malcotti i corti cinematografici in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti ma ve lo raccontiamo meglio appena almeno le riprese saranno terminate.

E' in queste ore attivo un ricco scambio epistolare tra Magdalena Barile e Annalisa Bianco, regista e fondatrice della compagnia teatrale EGUMTEATRO, relativo al progetto Prometeo Scatenato. Il ponte è ancora una volta italiano e collega Milano a Siena, più precisamente le quattro giovani Autrici Teatrali iscritte al terzo anno del corso paolograssino con l'Università di Siena. Del tutto tiene le fila Renato Gabrielli, autore e docente storico della Paolo Grassi.

Felice l'esperienza di Immersioni in tempo reale, la masterclass nata dalla collaborazione tra la Scuola Paolo Grassi e il Festival Internazionale Ipercorpo che ha ospitato a Forlì nell’ottobre 2020 alcuni studenti del terzo anno del Corso Danzatori, consentendo loro di immergesi letteralmente nel clima di un festival per tre giornate e partecipare a tutte le attività in programma, dagli incontri con gli artisti ai workshop, dagli spettacoli agli eventi paralleli. Questa esperienza ha permesso loro di capire meglio come funziona la “macchina organizzativa” di un festival, in modo da adeguare le proprie proposte coreografiche per le reali esigenze del mercato.
L'obiettivo del futuro prossimo è quello di favorire, attraverso uno scambio ed un partenariato con il Festival, grazie a Mara Serina, curatrice del Festivale, critico di danza e docente della Paolo Grassi, una partecipazione artistica alla prossima edizione di Ipercorpo con i progetti degli EN AVANT! proposti per la rassegna MORSI.

beh ... proprio tutto tutto non vogliamo scoprirlo alla prima puntata ... ci risentiamo agli inizi di marzo con un nuovo emozionante capitolo di La magia del fare!