Marco Maccieri


Marco Maccieri è il direttore artistico nonché uno dei fondatori del Centro Teatrale MaMiMò.

Nato a Reggio Emilia nel 1977, si diploma nel 2004 come attore presso la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Nel suo percorso professionale in qualità di attore lavora con artisti quali Massimo Navone, Luca Ronconi, Massimo Popolizio, Maurizio Schmidt, Daniele Abbado, Gabriele Vacis, Antonio Fava, Maria Consagra, Dominique Pitoiset, Anatolij Vasiliev.

Dal 1999 si adopera per diffondere la cultura teatrale nella città di Reggio Emilia e nel 2004 fonda il Centro Teatrale MaMiMò, ove si occupa anche di regia, drammaturgia ed insegnamento, dirigendo spettacoli tra cui “Il mercante di Venezia” di W. Shakespeare, “L’altra faccia della medaglia: Foibe ed Esodo” e "L'isola del tesoro" da L. Stevenson.

Dal 2010 è allievo del maestro Anatolij Vasiliev ed è insegnante di recitazione presso la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano.

Dal gennaio 2011 è direttore artistico del Teatro Piccolo Orologio di Reggio Emilia.

Tra gli spettacoli più importanti:

2012 “Otello, ancora un tango ed è l’ultimo”, regia di M.Navone, produzione MaMiMò

2009/2010 “Cyrano di Bergerac”, con M. Popolizio, regia di D.Abbado (Teatro di Roma)

2008 “Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare, regia di M. Navone (CTM di Reggio E.)

2006 “Lo Specchio del Diavolo” di G. Ruffolo, regia di Luca Ronconi (Piccolo Teatro di Milano)

2006 “Tre Sorelle” di A.Cechov, regia di Maurizio Schmidt (Teatro Out Off di Mi)

2005 “Troilo e Cressida” di W.Shakespeare, regia di Luca Ronconi (Teatro Stabile di Torino)