CURRICULARI

Autore Teatrale

La grammatica della drammaturgia per lo spettacolo

Corso professionale di scrittura per lo spettacolo

Una didattica specialistica d’alto profilo nel campo della scrittura, che consente agli allievi di lavorare, oltre che in teatro, nei media di maggiore diffusione: la drammaturgia per la scena si fonda infatti su una grammatica di base, la cui conoscenza è imprescindibile per chi scriva per il cinema, la televisione, la radio o il web. Frequenti le collaborazioni internazionali.

Descrizione corso

Unico in Italia nel suo genere, questo corso triennale garantisce ai suoi allievi, oltre a una didattica specialistica d’alto profilo nel campo della scrittura, molteplici opportunità d’incontro con allievi attori,registi, danzatori e organizzatori provenienti dall’Italia e dall’estero, in un ambiente di eccezionale fervore creativo. L’autore teatrale che qui si diploma non si limita a “sfornare” copioni scritti a tavolino nella propriastanza, ma conosce da vicino la pratica del palcoscenico ed è in grado di mettersi in proficua relazione con tutti gli altri professionisti che concorrono alla costruzione di uno spettacolo. Acquisisce competenze che gli permettono di lavorare, oltre che in teatro, nei media di maggiore diffusione: la drammaturgia per la scena si fonda infatti su una grammatica di base, la cui conoscenza è imprescindibile per chi scriva per il cinema, la televisione, la radio o il web. Nel triennio sono previsti, per questo, anche rilevanti contributi didattici di specialisti del settore audiovisivo. Le frequenti collaborazioni internazionali confermano la vocazione all’apertura culturale di un corso che, senza rinnegare la sua prestigiosa tradizione, sa tenersi al passo coi tempi.

Struttura del corso

Il Corso ha durata triennale e prevede la frequenza obbligatoria a tempo pieno. A un nucleo forte di materie teoriche, spesso condivise con gli allievi del corso di regia storia del teatro e dello spettacolo, storia dello spazio scenico, analisi del testo e dell’azione drammatica, ritmica e alfabetizzazione musicale, si affiancano fin dal primo anno esercitazioni pratiche di scrittura, con momenti di verifica scenica generi teatrali, metrica, maestri della teoria teatrale del Novecento. Nel proseguimento del triennio lo sviluppo dei progetti diventa più complesso: stesura di un testo teatrale completo; sceneggiatura di un cortometraggio da realizzare in collaborazione con i colleghi registi e attori; laboratorio sull’osservazione della realtà; laboratorio sull’adattamento o riscrittura di testi classici. Si accentua poi la progettualità interdisciplinare, mettendo in campo esperienze di scrittura finalizzate alla esplorazione di tematiche di attualità e alla valorizzazione del talento e degli interessi personali: la messa in scena delle scritture avviene preferibilmente in collegamento con strutture produttive, teatri e festival, favorendo occasioni di visibilità e l’incontro con professionisti e maestri della scena contemporanea.

I Docenti

Il nucleo stabile dei docenti del corso per Autore Teatrale, formato da esperti professionisti, garantisce la continuità degli insegnamenti e il continuo interscambio con il mondo del lavoro.

Collaboratori e Maestri

E’ tradizione della Scuola affiancare a un corpo docente stabile la frequente collaborazione di altri professionisti e maestri. Tra coloro che hanno contribuito nei passati decenni ricordiamo, a titolo d’esempio:

Antonio Albanese, Jurij Alschitz, Marco Baliani, Ettore Capriolo, Mauro Carli, Jean-Claude Carrìere,Roberto Cavosi, Vincenzo Cerami, Laura Curino, Gioele Dix, Giuseppe Di Leva, Edoardo Erba, Gino e Michele, François Kahn, Remo Melloni, Heiner Müller, Marco Paolini, Jean-Claude Penchenat, Letizia Quintavalla, Maggie Rose, Letizia Russo, Francesco Silvestri, Silvio Soldini, Marina Spada, Bruno Stori, Jerzy Stuhr, Antonio Tarantino

In particolare, nell’ultimo triennio hanno collaborato con il corso per Autore teatrale:

Lucia Calamaro, Lella Costa, Antonio Latella, Aldo Nove, Laura Olivi, Albert Ostermaier, Tiziano Scarpa, Spiro Scimone, Josè Sanchis Sinisterra, Massimiliano Speziani, Vitaliano Trevisan, Marius von Mayenburg, Theresia Walser, Mariella Zanetti

Corso Autore Teatrale