Be Int Social

BeInternational: inizia la storia di un progetto vincente

PROSSIMO APPUNTAMENTO: M O R S I 2021 - VII Edizione

La Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi vince il bando ministeriale Boarding Pass Plus 2021 con BeInternational, un progetto ideato da Mara Serina che ne cura la direzione artistica e il coordinamento organizzativo.
Il bando del Ministero della Cultura, che BeInternational ha vinto con il massimo punteggio, ha l'obiettivo di internazionalizzare le carriere degli organizzatori e degli artisti under 35 e coinvolge la vasta platea di danzatori, organizzatori, drammaturghi e registi, formati o in via di formazione, dell'accademia Milanese

Invito all'incontro del 15 ottobre 2021

BeInternational, il progetto che ha come capofila la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, è stato selezionato, con il massimo punteggio, tra i vincitori della terza edizione del bando ministeriale ( MIC - Ministero deella Cultura) Boarding Pass Plus che incentiva l’internazionalizzazione delle carriere dei giovani artisti e dei giovani organizzatori italiani attraverso un percorso di formazione e di esperienze da sviluppare all’estero e in Italia.

BeInternational, ideato da Mara Serina che ne cura la direzione artistica e il coordinamento organizzativo, coinvolgerà un ampio gruppo di giovani under 35 tra danzatori, organizzatori, drammaturghi e registi che hanno svolto o stanno ultimando il percorso formativo presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano e desiderano collaborare con strutture europee ed extraeuropee.

Il progetto ha un carattere multidisciplinare con focus sulla danza contemporanea e vede la collaborazione di

La selezione dei partecipanti avverrà attraverso call su presentazione di curriculum e lettera motivazionale.

BeInternational intende valorizzare due item rilevanti a livello internazionale

  1. la performance site specific, in contesti urbani o naturalistici
  2. Il video di danza in site specific

BeInternational - frutto di una sinergia e di esperienze, collaborazioni e partnership attive da anni e necessarie per creare un terreno di dialogo e di confronto essenziali per attivare un’esperienza nuova, in grado di mettere il know-how di numerosi operatori e di istituzioni di prestigio a servizio delle giovani generazioni - si compone delle seguenti azioni:

  • sharing, che prevede la condivisione dei saperi attraverso la partecipazione a percorsi di alta formazione quali masterclass, workshop, meeting online e in presenza;
  • pracitse, tappa di mobilità, che prevede la presenza presso 8 differenti strutture per seguire festival, incontrare artisti e operatori, visitare strutture e centri di residenza e produzione per osservare il loro funzionamento;
  • do, tappa legata all’azione, che prevede 6 momenti di ricerca e residenza in cui drammaturghi, registi e danzatori preparano una performance site specific sotto la guida di mentori internazionali, per entrare in relazione con una città, con chi la abita, con le sue tradizioni culturali.

Come partecipare a BeInternational? Ecco la call!

BeInternational
Be international
Con il sostegno di Mi C
70 anni civica paolo grassi

NEWS CORRELATE

Terzo step del progetto BeInternational: obiettivo internazionalizzazione

due meeting online aperti anche a tutti gli studenti della Scuola Paolo Grassi

Martedì 7 dicembre 2021 dalle 11:00 alle 15:30
ore 11:00 - 12:30 La scena israeliana e il caso del centro Machol Shalem di Gerusalemme a cura di Ofra Idel
ore 14:00 - 15:30 La creazione in site specific a cura di Marisa Hayes

CONTINUA

MORSI 2021 | Progetti coreografici 2021: Danzatori del II e III anno

14 e 15 ottobre 2021 6 spettacoli live in due serate

Creazioni coreografiche degli allievi del II e III anno Corso Danzatore

CONTINUA