Francesca Gatto


Francesca Gatto, nata a Roma, ha studiato fino al Diploma di Liceo Classico a Perugia. Tornata a Roma si è diplomata presso l'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica Silvio D'Amico. Ha lavorato in teatro con numerosi registi tra i quali Lamberto Pugelli. storico regista assistente di Giorgio Strehler. È stata aiuto regista degli spettacoli teatrali del Trio Marchesini-Solenghi-Lopez. Molte le collaborazioni in Radio Rai, Radio uno, Radio Due e Radio Tre, per un totale di circa 40 trasmissioni. Esperienza anche in doppiaggio e come voce fuori campo per trasmissioni TV come Terra! per Canale 5, Frontiere e Speciali Tg1, Samarcanda e altre con Michele Santoro per Rai Tre, La Grande Storia, Geo e Geo, Alle Falde del Kilimangiaro .Dopo aver frequentato, avendo superato un esame per titoli e prove, il biennio di Pedagogia e Didattica del Teatro sempre presso la Silvio D'Amico, ha focalizzato il suo interesse sull'insegnamento di pratiche di recitazione e di lettura ad alta voce quali strumenti di miglioramento dell'espressività e della capacità comunicativa. Insegna Tecniche di recitazione alla Sapienza Università di Roma presso il modulo Il lavoro dell'attore. Insegna tecniche di lettura ad alta voce presso la scuola interna del carcere di Rebibbia dove quest'anno ha preparato gli studenti /detenuti su Lo Cunto de li Cunti di Giambattista Basile, autore scelto per il suo penultimo film dal pluripremiato regista cinematografico Matteo Garrone. Con la sua compagnia teatrale porta da anni nelle scuole due spettacoli sulla Memoria condivisa curandone la regia e la drammaturgia. nel 2017 è stata formatrice dei volontari del Patto Lettura coordinato dalla Civica Scuola Paolo Grassi in collaborazione con il sistema Biblioteche del Comune di Milano e l'Associazione Letteratura Rinnovabile.