Claudio Autelli


Regista e direttore artistico dell’Associazione culturale LAB121 di Milano.

Laureato in Discipline Economiche e Sociali presso L'Università Commerciale “Luigi Bocconi” e diplomato in Regia Teatrale presso la Scuola d'Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Nel triennio 2006/09 è regista residente del Teatro Litta di Milano all'interno del progetto “Work in Progress” patrocinato dall'Ente Teatrale Italiano.
Nel biennio 2010/12 partecipa al Progetto “L'isola della pedagogia” diretto da Anatolij Vasiliev.
Nel 2012 è invitato da Luca Ronconi a partecipare al Laboratorio internazionale della Biennale di Venezia.Collabora e ha collaborato con diverse realtà nazionali come: Fondazione Teatro Franco Parenti, Centro Teatrale Bresciano, Centro di Ricerche Teatrali di Milano (CRT)/Triennale – Teatro dell’Arte, Fondazione Pontedera Teatro, MTM Teatro Litta di Milano, Fondazione Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Gioco Vita di Piacenza.I suoi spettacoli hanno circuitato attraverso l’intero territorio nazionale passando nelle stagioni di teatri come: Teatro Bellini di Napoli, Teatro Stabile e Teatro Vascello di Roma, ERT - Teatro L’arena del sole di Bologna, Teatro della Tosse di Genova, Stabile del Veneto - Teatro Verdi di Padova, Teatro Stabile di Bolzano, TPE - Teatro Astra di Torino, CTB di Brescia, Teatro Franco Parenti e Piccolo Teatro di Milano.
Dal 2016 insegna “Esercitazioni di regia” presso la Civica Scuola di Teatro “Paolo Grassi” di Milano.