EXTRACURRICULARI / SUMMER SCHOOL / ONLINE

CREAZIONE E PROGETTAZIONE

SUMMER SCHOOL 2020 ALLA SCUOLA PAOLO GRASSI

Scrivere teatro a partire dal teatro

Laboratorio di scrittura teatrale

EXTRACURRICULARI / SUMMER SCHOOL / ONLINE

CREAZIONE E PROGETTAZIONE

SUMMER SCHOOL 2020 ALLA SCUOLA PAOLO GRASSI

Scrivere teatro a partire dal teatro

Laboratorio di scrittura teatrale

Scrivere teatro a partire dal teatro

strumenti di drammaturgia per ideare e progettare nuovi classici per il futuro

Il laboratorio prevede lo sviluppo di un progetto di drammaturgia originale a partire dalla rielaborazione di un testo classico della drammaturgia europea "La vita è sogno" di Caldéron de la Barca, dramma fondante del barocco spagnolo. Ogni partecipante sarà guidato a ideare, progettare e strutturare un'originale riscrittura del classico.
Gli appuntamenti in presenza serviranno a offrire gli strumenti tecnici imprescindibili per affrontare un percorso di scrittura drammatica: dall'analisi strutturale del testo teatrale di partenza, alle tecniche di preparazione per progettare l'architettura e ideare i contenuti del testo teatrale d'arrivo. Riscrivere, inoltre, permetterà ai partecipanti di ragionare sul senso e sul destinatario della scrittura teatrale contemporanea: quali sistemi di valore, quali strutture di pensiero, quali narrazioni ideiamo oggi per raccontare i conflitti della società che ci circonda? Per quale umanità scriviamo? Con quali contenuti e con quale forma? Come possiamo scrivere nuovi classici per il futuro?

Il corso è pensato per tutte e tutti coloro che hanno esperienze pregresse nell'ambito della scrittura e hanno maturato un interesse o un'esperienza verso la scrittura per il teatro. Il corso è consigliato sia a chi non si è ancora cimentato nella progettazione di un testo teatrale e vuole comprendere il funzionamento della scrittura drammatica a partire dall'incontro con un classico della drammaturgia internazionale; sia a chi padroneggia gli strumenti della scrittura teatrale e vuole cimentarsi nell'ideazione, preparazione e sviluppo di un progetto di drammaturgia originale a partire da un testo classico di riferimento.

Non ci sono limitazioni di età per frequentare il corso.

a cura di Giulia Tollis

date: 6 - 17 luglio 2020

210,00 €

L'ammissione è a costo zero.
Il costo è di € 210
:
il pagamento si effettua tramite MAV o carta di credito contestualmente all'iscrizione (clicca per ulteriori informazioni: Modalità di pagamento).
Il nostro Ente non ha l'obbligo di emettere fatture: in caso si prega di farne richiesta al momento del pagamento e in ogni caso non oltre il termine del mese in cui questo viene effettuato.

Scadenza 5 giugno - procedura esclusivamente on line (comunicazione esito entro l'11 giugno)

L'ammissione avviene sulla base della documentazione presentata:
CV

lettera motivazionale
che riporti: 1) le eventuali esperienze pregresse della candidata o del candidato nel campo della scrittura; 2) la motivazione che la/lo spinge a iscriversi al corso.

Cliccare il link indicato (barra arancione), allegando CV, completo di foto tessera, in PDF + lettera motivazionale in PDF.
La comunicazione dell'esito dell'ammissione viene ricevuta tramite email entro l'11 giugno 2020 circa.

Valutazione della documentazione presentata

L'ammissione avviene sulla base della documentazione presentata:
valutazione della lettera motivazionale + verifica ordine di arrivo dell'iscrizione all'ammissione completa e correttamente caricata.

Alle persone che verranno selezionate è richiesta continuità di frequenza, puntualità, interesse, e disponibilità a dedicare del tempo alla scrittura anche fuori dall'orario del corso.
Attenzione: i partecipanti dovranno arrivare alla prima lezione avendo già letto il testo “La vita è sogno” di Caldéron de la Barca, in autonomia e con attenzione, base di partenza necessaria e imprescindibile per lavorare.

Scadenza: 21 giugno (solo gli ammessi) - procedura esclusivamente on line

Per iscriversi al corso:
effettuare l'iscrizione on line + il pagamento del corso, seguendo le istruzioni che si ricevono via email nella comunicazione di avvenuta ammissione.
E' previsto immediato subentro della lista d'attesa in caso di rinuncia o di non iscrizione entro i termini.

Frequenza: Obbligatoria

Alla modalità online si applicano gli stessi criteri di frequenza dei corsi live.

Si rilascia attestato di frequenza.

Assenze: è necessario non avere superato il 25% del monte ore per ricevere l'attestato.

Non è possibile recuperare in alcun modo le assenze fatte, né come monte ore, né come contenuti. Si sconsiglia quindi l'iscrizione al corso se si sa di non poterlo frequentare nella sua interezza, lasciando il posto a chi invece è in grado di garantire la propria presenza a tutte le lezioni.

Si richiede la massima puntualità.
In caso di ritardo, per tutelare il lavoro in corso e gli allievi presenti, è facoltà del docente permettere l'accesso in sala subito o eventualmente alla prima pausa utile, ma non la partecipazione attiva alla lezione.

E' richiesta la completa disponibilità a preparare
tra una lezione e l'altra quanto eventualmente assegnato dal docente.

Descrizione e contenuti

Il corso prevede lo sviluppo di un progetto di drammaturgia originale a partire dalla rielaborazione di un testo classico della drammaturgia internazionale "La vita è sogno" di Caldéron de la Barca, dramma fondante del barocco spagnolo. Ogni partecipante sarà guidato a ideare, progettare e strutturare un'originale riscrittura del classico.

Gli appuntamenti in presenza serviranno a offrire gli strumenti tecnici imprescindibili per affrontare un percorso di scrittura drammatica: dall'analisi strutturale del testo teatrale di partenza, alle tecniche di preparazione per ideare e formalizzare i contenuti del testo teatrale d'arrivo.

Riscrivere, inoltre, permetterà ai partecipanti di ragionare sul senso e sul destinatario della scrittura teatrale contemporanea: quali sistemi di valore, quali strutture di pensiero, quali narrazioni ideiamo,oggi, per raccontare i conflitti della società che ci circonda? Per quale umanità scriviamo? Con quali contenuti e con quali forme? Come possiamo scrivere nuovi classici per il futuro?

Il percorso prevede 6 appuntamenti di 3 ore l'uno per un totale di 18 ore di formazione per due settimane di incontri.

1°INCONTRO: “La vita è sogno”: analisi del testo teatrale drammatico

2° INCONTRO: Idea drammatica e idee tematiche a confronto

3° INCONTRO: L'architettura del testo teatrale: dal testo classico al testo contemporaneo

4° INCONTRO: Strumenti e tecniche di preparazione delle scene

5° INCONTRO: Scrivere le scene

6° INCONTRO: Feedback sui progetti di scrittura originali

Obiettivi

  • Analizzare un testo teatrale: i partecipanti impareranno a riconoscere e nominare la sintassi del testo teatrale.
  • Sviluppare un'idea originale a partire da un classico della drammaturgia internazionale: ogni partecipante sarà chiamato ad attivare un processo di creazione che lo porterà a immaginare e selezionare un'idea forte su cui costruire il proprio progetto di drammaturgia, attraverso il confronto con la docente e il gruppo di lavoro.
  • Progettare l'architettura di un testo teatrale originale: ogni partecipante sarà chiamato a svolgere degli esercizi utili per appropriarsi delle tecniche di preparazione mirate a dare forma drammatica ai propri contenuti personali; questa tappa del percorso ha come obiettivo anche la stesura dei dialoghi e dei monologhi di alcune delle scene del testo.

Acquisizione di abilità specifiche

  • Imparare a leggere tecnicamente e criticamente un testo teatrale e a mettere in relazione i suoi contenuti con l'attualità.
  • Allenare la propria creatività e darle senso e forma attraverso la pratica della scrittura teatrale.
  • Imparare a formulare, sintetizzare e comunicare in maniera chiara proposte personali originali.
  • Migliorare la propensione all'ascolto e al lavoro di gruppo.
  • Imparare a ricevere commenti sul proprio lavoro e a formulare feedback costruttivi per valutare il lavoro delle colleghe e dei colleghi.

Risultati previsti

Le/i partecipanti al termine del corso avranno acquisito strumenti teorici e pratici per leggere un testo classico della drammaturgia internazionale; saranno in grado di riconoscere gli elementi che concorrono alla creazione di un buon testo drammatico e che lo differenziano da testi letterari, poetici, sceneggiature, ecc. . A partire dal modello di riferimento, saranno in grado di cimentarsi nella scrittura di un progetto di drammaturgia originale che affronti temi contemporanei. Avranno appreso strumenti di autovalutazione per analizzare il loro lavoro di scrittura.

Sviluppo o risoluzione di aspetti artistici e creativi

La specificità del corso permette alle/ai partecipanti di allenare la propria creatività mettendola però al servizio di una forma. Le regole previste nella grammatica della scrittura drammaturgica non permettono una sperimentazione generica, prevedono di essere comprese, rispettate e replicate.

Il confronto con un testo classico permette di allenare uno spirito critico nei confronti del presente e di comprendere cosa “ci riguarda” e come, attraverso il teatro, possiamo provare a raccontare e interrogare il presente che ci circonda.

Le candidate e i candidati durante tutto il percorso, guidati dalla docente, saranno chiamati a ragionare sul senso e sul destinatario della scrittura teatrale.

Topic

  • Scrittura teatrale
  • Classico
  • Riscritture
  • Idee originali
  • Strumenti di drammaturgia
  • La vita è sogno

Piattaforma e istruzioni per la connessione

Il laboratorio viene tenuto sulla piattaforma Zoom, così da poter avere lo streaming in contemporanea di tutti i partecipanti e la loro suddivisione in 'camere' separate di esercitazione.

Si richiede una connessione stabile e possibilmente l'uso dell'applicazione su computer e non su device (è un consiglio: in ogni caso sarà possibile seguire e partecipare alle lezioni anche via smartphone o device).

05 Creazione Progettazione Summer School