SUMMER SCHOOL / MONOGRAFICI SERALI

Recitare significa eseguire un'azione

Corso intensivo di recitazione da “I tre usi del coltello” di D. Mamet

SUMMER SCHOOL / MONOGRAFICI SERALI

Recitare significa eseguire un'azione

Corso intensivo di recitazione da “I tre usi del coltello” di D. Mamet

Recitare significa eseguire un'azione

Studio di alcune scene de “Il Bosco“ di D. Mamet

a cura di Claudia Coli

Date del corso: 15 - 20 luglio 2019

Una ragazza e un ragazzo passano un week end in campagna. Quali sono le aspettative che hanno? Che meccanismi innesca la Donna per cercare un’appartenenza con l’uomo che vuole accogliere? Sono queste le domande che ci porremo durante il lavoro su alcune scene che analizzeremo per Azioni e Obiettivi. Inoltre si approfondirà la figura di Ruth come archetipo: la forza delle donne che tramuta la Paura in Amore.

Dscf1971 Phmarinaalessi Web

Descrizione

Ogni giornata prevede un training fisico di riscaldamento sul corpo con musica perché questo sia reso uno strumento fluido e connesso alla persona e alle sue emozioni. La seconda fase prevede l’analisi di alcune scene che verranno suddivise in Azioni teatrali per poi essere interpretate. E’ necessaria quindi la memoria delle scene che verranno assegnate.

Contenuti e metodologia

D. Mamet è un uomo, la sua scrittura è intimistica, piena di pause, di pudori, di segreti e di non detti femminili e maschili. Attraverso gli occhi e l’esperienza di una docente donna esploreremo una scrittura che parla di una relazione tra uomo e donna, dando maggior rilievo alle emozioni e alla visione del personaggio femminile che riesce ad accogliere in sé i turbamenti del personaggio maschile trasformandoli in Coraggio. Ruth, con le sue azioni vuole accogliere, vuole comprendere e guarire la parte spezzata e ferita di Nick.
Poiché un’Azione è il tentativo di raggiungere uno scopo, o per dirlo ancora più semplicemente, è il tentativo di ottenere qualcosa, per affrontare un testo bisogna evidenziare le Azioni che ci sono al suo interno e poi eseguirle in modo semplice e sincero. Se si cerca meramente un personaggio o un’emozione si arriverà a un’interpretazione fasulla. Questo metodo invece porterà sia il personaggio maschile che quello femminile a delle rivelazioni relative al senso delle parole che si stanno interpretando. Occuparsi dell’azione scenica diventa un ottimo esercizio per la concentrazione e attraverso la concentrazione per sviluppare la capacità di immaginazione.

Obiettivi

L'allievo, grazie al tipo di lavoro proposto, sarà messo in grado di o saprà come lavorare in futuro su:

  • Superare le proprie timidezze e i propri blocchi e agire nella verità della scena e delle emozioni senza il limite del giudizio altrui.
  • Mettere in atto le correlazioni tra parola e azione, e corpo ed emozione all’interno di una scena.
  • Essere autentico e concentrato in un’azione e in un'immagine specifiche eliminando l’ansia da prestazione nei confronti pubblico che sta guardando il suo lavoro.
  • Attivare quel tipo di concentrazione che permette di rimanere in connessione con se stessi e nell’ascolto del partner anche di fronte a pubblico o esaminatori.
  • Fare chiarezza circa i propri obiettivi scenici relativamente ad una data scena.

Risultati previsti

Acquisizione di strumenti di analisi del testo e di maggiore consapevolezza delle proprie qualità espressive e artistiche. Inoltre le scene o battute divise per Azioni daranno la possibilità di acquisire in generale una maggiore chiarezza d’intenti e di efficacia comunicativa nel parlare in pubblico.

240,00 €

L'ammissione è a costo zero.
Il costo è di € 240
:
il pagamento si effettua tramite MAV o carta di credito contestualmente all'iscrizione (clicca per ulteriori informazioni: Modalità di pagamento).
Il nostro Ente non ha l'obbligo di emettere fatture: in caso si prega di farne richiesta al momento del pagamento e in ogni caso non oltre il termine del mese in cui questo viene effettuato.

Scadenza 14 giugno 2019 - procedura esclusivamente on line

Per iscriversi all'ammissione:
cliccare il link indicato (barra arancione), allegando CV, completo di foto tessera, in PDF + lettera motivazionale in PDF.
La comunicazione dell'esito dell'ammissione viene ricevuta tramite email il 24 giugno 2019 circa.

Valutazione della documentazione presentata

L'ammissione avviene sulla base della documentazione presentata:
valutazione del CV + valutazione della lettera motivazionale + verifica ordine di arrivo dell'iscrizione all'ammissione completa e correttamente caricata.

Scadenza: 30 giugno 2019 (solo gli ammessi) - procedura esclusivamente on line

Per iscriversi al corso:
effettuare l'iscrizione on line + il pagamento del corso, seguendo le istruzioni che si ricevono via email nella comunicazione di avvenuta ammissione.
E' previsto immediato subentro della lista d'attesa in caso di rinuncia o di non iscrizione entro i termini.

Frequenza: Obbligatoria

Si rilascia attestato di frequenza.
Assenze: è necessario non avere superato il 25% del monte ore per ricevere l'attestato.

Non è possibile recuperare in alcun modo le assenze fatte
, né come monte ore, né come contenuti. Si sconsiglia quindi l'iscrizione al corso se si sa di non poterlo frequentare nella sua interezza, lasciando il posto a chi invece è in grado di garantire la propria presenza a tutte le lezioni.

Si richiede la massima puntualità.
In caso di ritardo, per tutelare il lavoro in corso e gli allievi presenti, è facoltà del docente permettere l'accesso in sala subito o eventualmente alla prima pausa utile, ma non la partecipazione attiva alla lezione.

E' richiesta la completa disponibilità a preparare
tra una lezione e l'altra quanto eventualmente assegnato dal docente.