SUMMER SCHOOL / MONOGRAFICI SERALI

Conoscere "muovendo" (sistema Laban/Bartenieff)

Il sistema Laban/Bartenieff: un inizio di lavoro

SUMMER SCHOOL / MONOGRAFICI SERALI

Conoscere "muovendo" (sistema Laban/Bartenieff)

Il sistema Laban/Bartenieff: un inizio di lavoro

Conoscere "muovendo" (sistema Laban/Bartenieff)

percorso intensivo di movimento espressivo dalla grammatica del movimento alla danza

a cura di Alessio Bergamo, Associazione Thymos

Date del corso: 16 - 21 luglio 2018

a cura di Alessio Maria Romano di Thymos - Movement Research Center Laban/Bartenieff-Italia

Dscf0024 Phmarinaalessi Web

Attraverso uno specifico percorso di pratica, rieducazione, osservazione e analisi del movimento, introdurremo gli strumenti basilari del sistema Laban/Bartenieff per riconoscere, praticare, vedere e alla fine danzare con il proprio movimento. Dalla semplice camminata, all’azione teatrale, alla coreografia di danza più complessa.

Approfondire la consapevolezza del proprio corpo.
Ampliare le possibilità espressive del proprio movimento.

Il sistema Laban-Bartenieff è una vera e propria grammatica del movimento: uno studio profondo e analitico sulla funzionalità e organicità del proprio corpo. Lavoreremo sulle connessioni neuromuscolari profonde per arrivare a una maggiore espressività del movimento. Attraverso gli esercizi a terra di Bartenieff ripercorreremo le tappe evolutive dell’essere umano per poi muovere e giocare con il corpo tramite le categorie di Laban il corpo, lo spazio, la qualità e la forma.

Il corso intende fornire strumenti tecnici per osservare, individuare il proprio modo di pensare e muovere il corpo, sia nella vita sia nella propria attività professionale artistica.
Maggiore organicità e organizzazione del movimento.
Maggiore consapevolezza dei propri limiti e delle proprie potenzialità.
Integrazione e sviluppo del lavoro meccanico/funzionale con quello espressivo/creativo.
Maggiore fiducia e libertà nella personale espressività e comunicazione non verbale.

COS’E’ IL SISTEMA LABAN/BARTENIEFF

Il Metodo Laban/Bartenieff è un ottimo strumento per danzatori, attori, professionisti e non, interessati ad approfondire il lavoro sul movimento e a migliorare le proprie capacità espressive e comunicative. Il sistema di I. Bartenieff è dedicato allo studio delle connessioni neuromuscolari, un lavoro profondo e sottile che passa attraverso il respiro, l’apertura e la chiusura intorno al centro del corpo, il contatto con la terra, il radicamento e la spinta, l’attivazione dei muscoli profondi per arrivare ad una totale integrazione e fluidità del movimento nello spazio. Il sistema di R. Laban è basato sull’apprendimento di precise categorie e di strumenti che ci permettono di prendere consapevolezza delle nostre capacità, dello spazio che ci circonda e del nostro personalissimo stile. Il lavoro consiste nell’esplorare le diverse possibilità creative del movimento, scoprendo quali sono le nostre personali attitudini e permettendoci di utilizzarle per creare coreografie, personaggi teatrali, o semplicemente “guardare diversamente” sé stessi e gli altri. Entrambi i sistemi sono strettamente interconnessi e si completano a vicenda. Il nostro obiettivo è di proporre un’esperienza del movimento che sia un’integrazione tra corpo e mente, tra pensiero e azione, tra teoria e pratica.

CHI E’ THYMOS?

Thymos nasce dal desiderio di condividere e di promuovere il lavoro di Laban-Bartenieff in Italia creando un ponte con le realtà già esistenti in Europa e in America. Thymos è costituita da professionisti del teatro e della danza che hanno in comune lo studio e l’uso delle teorie di Laban e di Bartenieff. Thymos cerca un personale pensiero di trasmissione di questo prezioso materiale di lavoro sul corpo e sul movimento.

240,00 €

Iscriversi all’ammissione cliccando sul link a destra 'ISCRIZIONE ALL'AMMISSIONE (a costo zero)'; caricare LETTERA MOTIVAZIONALE e CV in formato PDF. In assenza di materiale, la candidatura si considera nulla (non si accettano documenti inviati via mail). Scadenza 11 giugno 2018 ore 19.00. Determinante è altresì l’ordine di arrivo della domanda completa e correttamente caricata. La commissione si riserva di chiudere le iscrizioni anticipatamente, qualora siano pervenute un numero di domande di partecipazione sufficienti e valide alla formazione della classe. La Segreteria comunicherà i nomi degli ammessi in data 18 giugno e l’iscrizione, con relativo pagamento, dovrà essere effettuata ENTRO E NON OLTRE il 22 giugno, pena esclusione. Copia di avvenuto pagamento deve essere inviato via mail alla segreteria.

Si ricorda che la Lettera Motivazionale deve essere breve e specifica per il corso che si intende frequentare (1500 battute spazi inclusi max). In essa devono essere descritti, a propri insindacabile giudizio e sensibilità individuale: eventuali interessi maturati e/o competenze già acquisite nel settore o nella singola disciplina a cui si è interessati (cosa si è visto/letto e/o cosa si è fatto), obbiettivi formativi (cosa si vuole imparare) e finalità (a quale scopo futuro), che portano a chiedere l'ammissione al corso. Se si fa richiesta di ammissione a più corsi ogni lettera sarà compilata con esattezza per ciascun corso a cui ci si iscrive e non potrà essere la stessa. Dovrà inoltre recare al suo interno l'indicazione degli altri corsi per i quali si concorre. I CV senza foto non verranno presi in considerazione. Ogni iscrizione va considerata singolarmente e dovrà avere allegata tutta la documentazione richiesta.