EXTRACURRICULARI / LE PALESTRE DELLA CREAZIONE

CORSI "EX-TRA": SERALI E OPEN CLASS 2019-20

Incontri di regia

La regia e la progettazione di uno spettacolo

EXTRACURRICULARI / LE PALESTRE DELLA CREAZIONE

CORSI "EX-TRA": SERALI E OPEN CLASS 2019-20

Incontri di regia

La regia e la progettazione di uno spettacolo

Incontri di regia

Lo sviluppo di un progetto di spettacolo attraverso le scelte artistiche e tecniche che lo determinano

Incontri di regia è un corso pensato specificamente per chi ha già un progetto di spettacolo e vuole definirlo, in tutte le sue particolarità artistiche e tecniche, attraverso l’incontro ed il confronto con artisti e professionisti del teatro. La frequenza è libera, il confronto condiviso con l'intero gruppo di lavoro, i seminari di ausilio nello sviluppo del proprio progetto o illustratori di tematiche da approfondire individualmente. Non si allestirà nulla, ma si elaborerà sulla carta quanto necessario per entrare successivamente (virtualmente o ci auguriamo fattivamente) nella fase di realizzazione del proprio lavoro secondo criteri di efficacia produttiva e coerenza stilistica.

a cura di Riccardo Mallus, Simona Gonella, Luciano Colavero, Stefano Zullo

date: 5 dicembre 2019 - 30 aprile 2020

560,00 €

L'ammissione è a costo zero.
Il costo del corso è di € 560
:
il pagamento si effettua tramite MAV o carta di credito contestualmente all'iscrizione (clicca per ulteriori informazioni: Modalità di pagamento).
Il nostro Ente non ha l'obbligo di emettere fatture: in caso si prega di farne richiesta al momento del pagamento e in ogni caso non oltre il termine del mese in cui questo viene effettuato.

Scadenza: 22 ottobre 2019 - procedura esclusivamente on line

Per iscriversi all'ammissione:
cliccare il link indicato (barra arancione), allegando CV (non solo relativo ad eventuali esperienze teatrali, ma generale), completo di foto tessera e sottoforma di breve biografia discorsiva in PDF + lettera motivazionale in PDF contenente: breve illustrazione della propria motivazione e a seguire il progetto di spettacolo da sviluppare esposto in massimo due cartelle (è possibile, ma non obbligatorio, allegare max 1 bozzetto dell’impianto scenico e max 1 bozzetto dei costumi).
La comunicazione dell'esito dell'ammissione avviene tramite email il 13 dicembre 2019 circa.

Valutazione della documentazione presentata (con priorità al progetto presentato)

L'ammissione avviene sulla base della documentazione presentata:
valutazione del progetto
+ valutazione CV e motivazioni + verifica ordine di arrivo dell'iscrizione all'ammissione completa e correttamente caricata.

Comunicazione ammessi: dal 6 novembre 2019 (via email) / Scadenza iscrizione ammessi: 16 novembre 2019 (procedura esclusivamente on line)

Per iscriversi al corso:
effettuare l'iscrizione on line + il pagamento del corso, seguendo le istruzioni che si ricevono via email nella comunicazione di avvenuta ammissione.
E' previsto immediato subentro della lista d'attesa in caso di rinuncia o di non iscrizione entro i termini.

Frequenza: Obbligatoria

Si rilascia attestato di frequenza.
Assenze: è necessario non avere superato il 25% del monte ore per ricevere l'attestato complessivo. In questo corso in particolare si chiede di essere presenti ed entrambi gli incontri di ciascun seminario o altrimenti di saltarlo in toto.

Non è possibile recuperare in alcun modo le assenze fatte
, né come monte ore, né come contenuti. Si sconsiglia quindi l'iscrizione al corso se si sa di non poterlo frequentare nella sua interezza, lasciando il posto a chi invece è in grado di garantire la propria presenza a tutte le lezioni.

Si richiede la massima puntualità.
In caso di ritardo, per tutelare il lavoro in corso e gli allievi presenti, è facoltà del docente permettere l'accesso in sala subito o eventualmente alla prima pausa utile, ma non la partecipazione attiva alla lezione.

E' richiesta la completa disponibilità a preparare
tra una lezione e l'altra quanto eventualmente assegnato dal docente.

Obiettivi

Il corso si propone di fornire ai partecipanti strumenti pratici per sviluppare il proprio progetto di spettacolo in tutte i suoi elementi artistici, tecnici e organizzativi. Attraverso l’incontro con professionisti e artisti del settore i partecipanti saranno in grado di specificare le scelte necessarie per avviare consapevolmente la produzione del proprio spettacolo.

Descrizione

Incontri di regia è un corso sviluppato in seminari intensivi bisettimanali che offre un orientamento a chi si trova a dover specificare un progetto di spettacolo in ogni suo punto. Il percorso offre una fase di tutoraggio specifico per ogni progetto e approfondimenti tematici relativi ai principali elementi artistico/tecnici che un regista si trova a dover affrontare nella progettazione di uno spettacolo e nel rapporto con i collaboratori: drammaturgia, set design, sound design, light design, direzione degli attori, budgeting. I registi partecipanti sono guidati a riconoscere le diverse macro-possibilità presenti in ogni campo così da attuare delle scelte autonome in relazione al proprio progetto di spettacolo, in prospettiva di un’ipotetica produzione in cui relazionarsi consapevolmente con attori e collaboratori.

Contenuti

Il corso si sviluppa in “seminari” composti da due incontri serali ciascuno.
A seminari di tutoraggio sui diversi progetti seguono incontri di approfondimento su tematiche specifiche, nel corso dei quali vengono illustrate le macro-scelte possibili per ogni specifico elemento artistico/tecnica, così da offrire ai partecipanti un orizzonte fattivo delle scelte necessarie dove potersi orientare in autonomia.

Programma

1° seminario (5 – 6/12/2019):
La prima lettura del progetto. Cosa c’è da definire?
a cura di Riccardo Mallus

2° seminario (19-20/12/2019):
Il progetto a processo: confronto e dialogo. Punti di forza e punti di debolezza
a cura di Simona Gonella

3° seminario (9-10/01/2020):
Maestri, classici e contemporanei. Ampliare l’immaginario attraverso la visione dei grandi spettacoli del passato e del presente
a cura di Roberta Nicolai

4° seminario (23-24/01/2020):
La drammaturgia
a cura di Luciano Colavero

5° seminario (6-7/02/2020):
Il set design. Il spazio come segno e la messinscena
a cura di Stefano Zullo

6° seminario (21-22/02/2020):
Il sound design.
a cura di Gianluca Agostini

7° seminario (5-6/03/2020):
La progettazione delle prove: training e direzione degli attori
a cura Luciano Colavero

8° seminario (19-20/03/2020):
Il light design
a cura di Martino Minzoni

9° seminario (2-3/04/2020):
Il budget
a cura di Josephine Magliozzi

10° seminario 29-30/04/2020 (attenzione: merc e gio):
L’ultima lettura del progetto. Sono pronto ad iniziare?
a cura di Riccardo Mallus

(Ulteriori dettagli sui contenuti dei singoli seminari verranno pubblicati a settembre, così come le biografie mancanti di alcuni dei docenti).

Acquisizione di abilità specifiche

Imparare ad orientarsi all’interno delle scelte necessarie e specifiche per lo sviluppo di un progetto di spettacolo e la relativa produzione.

Risultati previsti

I partecipanti alla al termine del corso avranno definito il proprio progetto di spettacolo, saranno consapevoli delle scelte attuate nei diversi campi artistico/tecnici e di conseguenza saranno in grado di interloquire con i collaboratori con modalità più precise e puntuali per la realizzazione del progetto stesso.

Topic

  • Il progetto di spettacolo ed il suo sviluppo

  • Il rapporto tra la regia e le diverse collaborazioni artistiche
  • La relazione tra le diverse e specifiche scelte artistico/tecniche
  • Visioni guidate
Dscf0049 Phmarinaalessi Web