Organizzare arti partecipate

Corso Open di Organizzazione dello spettacolo dal vivo a cura di Mimma Gallina e Anna Guri edizione 2019

Organizzare arti partecipate

Corso Open di Organizzazione dello spettacolo dal vivo a cura di Mimma Gallina e Anna Guri edizione 2019

Organizzare arti partecipate

fare cultura e spettacolo sul territorio e con le comunita': 42 ore di lezioni frontali, testimonianze e attività di laboratorio

a cura di Mimma Gallina, Anna Guri, Nicoletta Tranquillo, Andrea Paolucci, Stefano Laffi, Fabrizio Fiaschini, Pietro Confalonieri, Claudio Calvaresi

Date del corso: 12 aprile - 11 maggio 2019

Dscf0693 Phmarinaalessi Web

Nel campo delle performing arts, negli ultimi anni si è assistito a una riscoperta e per molti aspetti a una reinvenzione della partecipazione, dall’esplosione del teatro sociale e di comunità, a recenti e recentissime esperienze di arte partecipata: iniziative prevalentemente multidisciplinari (teatro, danza, musica, circo, ma anche arte visiva, urbanistica, ricerca sociale), progettate e attuate in stretto collegamento con i territori e in funzione della loro qualificazione (periferie e provincia), spesso con riferimento a nuovi spazi e basate sul coinvolgimento attivo delle comunità locali.
Questa tendenza richiede un ampliamento delle competenze culturali e organizzative.

Il corso, in 42 ore di lezioni frontali, testimonianze e attività di
laboratorio, si propone di inquadrare il fenomeno dal punto di vista
storico-critico e operativo, fornire strumenti metodologici, studiarne
le specificità progettuali, organizzative ed economiche anche attraverso
l’analisi di casi e esperienze e lo sviluppo di progetti dei
partecipanti stessi.

I docenti

Claudio Calvaresi, Pietro Confalonieri, Fabrizio Fiaschini, Mimma Gallina, Anna Guri, Stefano Laffi, Andrea Minetto, Andrea Paolucci, Nicoletta Tranquillo

Articolazione del corso

1°modulo venerdì 12 e sabato 13 aprile

Arte partecipata, territorio e comunità

Dal Teatro Sociale alle arti partecipative Fabrizio Fiaschini
Ascoltare il territorio per progettare cultura Stefano Laffi
Arte, rigenerazione urbana e attivazione delle comunità Claudio Calvaresi
Elementi di organizzazione e progettazione Mimma Gallina

2° modulo venerdì 3 e sabato 4 maggio

Casi, esperienze e politiche

Il teatro a portata di città, progetti, format, visioni Andrea Paolucci
Casi multidisciplinari analizzati dal punto di vista degli obiettivi artistici e sociali, delle modalità di rapporto con le comunità e con i territori, della committenza
coordinamento delle testimonianze Mimma Gallina
Le politiche culturali del Comune di Milano per le periferie Andrea Minetto
Opportunità e finanziamenti Pietro Confalonieri

3° modulo venerdì 10 e sabato 11 maggio

Progettare e organizzare arte partecipata

La valutazione di impatto Nicoletta Tranquillo
Laboratorio di progettazione Nicoletta Tranquillo, Mimma Gallina, Anna Guri
Organizzare arti partecipate: riflessioni conclusive Mimma Gallina

250,00 €

180,00 € (quota riservata agli ex allievi della Paolo Grassi)

Inserire all'atto dell'iscrizione CV e lettera motivazionale

La valutazione delle domande di ammissione è a cura e su insindacabile giudizio della direzione del corso

Valutazione del Curriculum Vitae e della Lettera Motivazionale

L'icrizione deve avvenire on line entro e non oltre le ore 23:59 del 21 marzo 2019

Comunicazione dell'ammissione lunedì 25 marzo 2019 con apertura dell'iscrizione al corso.
Il pagamento della quota d'iscrizione va effettuato entro il 29 marzo 2019

Frequenza: Obbligatoria