Summer School 2018

Seminari intensivi di Recitazione, Regia, Scrittura e Tecniche teatrali - 2>28 luglio​

"Il mese in cui danzammo con le nostre anime" la forza dei metodi

La Summer School è il cuore dell'offerta formativa Open della Scuola Paolo Grassi. Si rivolge ad un pubblico il più eterogeneo ed ampio possibile con l'obbiettivo di fornire grammatiche, tecniche ed approfondimenti della didattica per la scena. Propone seminari a carattere intensivo, sia in fascia diurna che serale, agevolando la frequenza di allievi eventualmente fuori sede o lavoratori. E' possibile acquisirvi strumenti pre-professionalizzanti e orientativi, tecniche (anche spendibili in ambito non teatrale) ed esperienze formative in metodologie professionalizzanti di matrice internazionale.

L'edizione 2018 'Il mese in cui danzammo con le nostre anime' presenta in fascia diurna quattro semimari intensivi di recitazione (monografici), ciascuno basato su implementazioni importanti del Sistema stanislavkijano e del Metodo strasberghiano, da parte di didatti di seconda o terza generazione rispetto ai maestri e che hanno messo a punto processi di lavoro di indubbia efficacia e di appassionante bellezza esecutiva.

Sempre in fascia diurna è possibile seguire un percorso recitativo propedeutico (pluridisciplinare), dai passi iniziali fino al lavoro di 'entrata' nei testi (corso Recitazione) e da questo allo studio di monologhi e dialoghi (corso Lavori Individuali), mentre nella fascia serale si terrà il corso introduttivo di regia teatrale.

Nei monografici serali si lavorerà sulla voce secondo il Metodo Linklater (con l'introduzione di un innovativo lavoro sul testo in collaborazione con un docente di scrittura) e sul movimento secondo Laban/Bartenieff.

Sempre all'interno dei monografici serali ospiteremo un autore teatrale pluripremiato che terrà un seminario sulla scrittura in prima persona e, all'interno della sezione 'il teatro al servizio di' inaugurata con i corsi di formazione formatori, un seminario di drammaterapia per quanti vogliano sapere come utilizzare le tecniche teatrali nella relazione d'aiuto e imparare a gestire il disagio psichico all'interno di gruppi di lavoro da loro condotti.